superare il ghosting

4 Trucchi per superare il ghosting

Tempo di Lettura: 2 minuti

Dispetto #10 – Ci sentiamo uno di questi giorni

Il ghosting, la pratica di interrompere bruscamente ogni forma di comunicazione in una relazione, può essere un’esperienza emotivamente devastante. Ne abbiamo parlato nel dispetto 10.
Quando qualcuno con cui avevi stabilito un legame improvvisamente scompare senza spiegazioni, è naturale sentirsi confusi, feriti e persino arrabbiati. Tuttavia, è importante ricordare che il ghosting è un comportamento dell’altra persona e non riflette necessariamente la tua autostima o il tuo valore. Ecco 4 trucchi per superare il ghosting:

  • Non provare a capire cosa sia successo
  • Non cedere alla tentazione di ricontattare l’altra persona
  • Non darti colpe
  • Non cercare vendette

Trucco #1: Non provare a capire cosa sia successo

La prima reazione di fronte al ghosting potrebbe essere cercare di capire il motivo dietro questa scomparsa improvvisa. Tuttavia, questo può portare a ulteriori frustrazioni e confusione.
Spesso, la persona che ha scelto di ghostarti potrebbe avere i suoi motivi personali, che possono o non possono essere legati a te. Invece di tormentarti con domande senza risposta, focalizza la tua energia su te stesso e sulla tua guarigione emotiva.

Trucco #2: Non cedere alla tentazione di ricontattare l’altra persona

Il desiderio di cercare di riavviare il contatto con la persona che ti ha ghostato può essere irresistibile, ma in molte circostanze, ciò può solo portare a ulteriori delusioni. Se qualcuno ha scelto di tagliare ogni forma di comunicazione, è essenziale rispettare questa decisione. Resistere alla tentazione di ricontattare l’altra persona ti permette di mantenere la tua dignità e proteggere la tua salute emotiva.

Trucco #3: Non darti colpe

Il ghosting può scatenare sentimenti di insicurezza e auto-critica. Tuttavia, è importante ricordare che il comportamento dell’altra persona non riflette il tuo valore o la tua dignità. Non prendertela con te stesso e non incolparti per ciò che è successo. Concentrati invece sulla tua autostima e sulla costruzione di una visione positiva di te stesso.

Trucco #4: Non cercare vendette

Dopo essere stati ghostati, è normale sentirsi feriti o arrabbiati, ma cercare vendetta o cercare di infliggere lo stesso dolore all’altra persona raramente porta a una soluzione positiva. Concentrati invece sul percorso di guarigione emotiva e sulla ricerca di relazioni più sane e reciprocamente gratificanti in futuro.

In conclusione, il ghosting può essere un’esperienza dolorosa, ma seguendo questi quattro trucchi per superare il ghosting, puoi preservare la tua dignità e il tuo benessere emotivo.
Lascia andare il passato e concentrati sul costruire un futuro più luminoso, dove sarai in grado di stabilire relazioni significative e appaganti.

Per altri approfondimenti puoi seguirmi su LinkedIn: Giò Fattoruso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *