Perché questo blog?

Tempo di Lettura: < 1 minuto

4 Motivi per cui sei sul blog giusto

Per aprire un blog nel 2021 devi avere un motivo, un perché. In molti, quando ho detto di avere intenzione di aprire I soliti dispetti, mi hanno chiesto “Per chi lo apri?” “Perché lo apri?” Perché questo blog?

Ci ho pensato molto e alla fine ho capito.
I soliti dispetti è un luogo di rifugio per chi si sente solo/a, per chi pensa capitino tutte a lui/lei. Per chi ha bisogno di una serata tra amici ma è troppo timido per chiederla.

I Soliti Dispetti è per loro (o noi), perché a volte pensiamo di non riuscire a farcela da soli, mentre soli non siamo.
Su questo blog potrai:

  • Sentire l’abbraccio di un amico
  • Farti una sana risata in compagnia
  • Imparare a non mettere il formaggio sulla pasta al tonno
  • Evitare di tatuarti resilienza

Qui troverai me, Giò, e le mie storie. Ho cercato un lato divertente per ogni sfiga mi sia successa o mi succederà.
Ho deciso di ridere in faccia alla vita e vediamo se le la smette di bullizzarmi.
Le mie storie in fondo sono le storie di tutti. Forse anche un po’ le tue.

Quindi perché questo blog? Per dimostrarti che si può resistere alla sfiga senza tatuarsi resilienza.


Benvenuto/a su I SOLITI DISPETTI

Perché questo blog?
Perché questo blog?

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: