4 trucchi per evitare la frinedzone

4 trucchi per evitare la friendzone

Tempo di Lettura: 2 minuti

Dispetto #5 – Ti voglio bene come amico

Nel dispetto #5 – ti voglio bene come amico ho parlato di quella volta in cui mi sono totalmente illuso di piacere ad una ragazza.
Immancabilmente sono finito in friendzone.
Grazie all’età e all’esperienza non ho assolutamente imparato una tecnica infallibile per conquistare le donne, non sono Hitch, ma ho capito come evitare certe situazioni.
Ecco i miei 4 trucchi per evitare la friendzone.

  • Comprendi quello che ti viene detto
  • Se sorride è solo gentile
  • Non essere insistente
  • Fai emergere il suo lato migliore

Trucco 1: Comprendi quello che ti viene detto

Il primo dei 4 trucchi per evitare la friendzone è comprendere quello che ci viene detto.
Ascoltare bene, non pensare di sentire quello che vorremmo sentirci dire. Il iù delle volte le cose sono esattamente come vengono dette, senza secondi fini o significati nascosti.

Quando ci viene detto un no, è un no.
Non dobbiamo cercare di capire il tono. Pensare ai suoi occhi bassi mentre ce lo diceva.
Se ci dice di no è no. Fine.

Voler tentare lo stesso significa andare incontro alla friendzone a braccia aperte.

Trucco 2: Se sorride è solo gentile

Per evitare la friendzone bisogna imparare a distinguere i comportamenti delle persone.
Da maschio so bene come un sorriso sia equivocato. Siamo sempre alla ricerca di un segnale di approvazione.
In realtà la cameriera sorride semplicemente perché non può dirci quanto ci stia odiando di sabato sera mentre lei lavora e noi da ubriachi tentiamo di piacerle.

Se una persona ci sorride probabilmente è solamente gentile.
Non c’è niente di più e niente di meno di quello.
Diverso è quando una persona ride con noi, quando si crea empatia.
In quel caso si può iniziare a costruire qualcosa, ma piano, siamo solo al passo uno di 2.000.000.000

Trucco 3: Non essere insistente

Citando i Neri Per Caso “Ci devi stare è inutile sperare di recuperare se hanno detto no…”

Per questo se ci sono delle avvisaglie di un mancato interesse conviene non insistere.
Se ci ha detto di no una volta o ce lo ha fatto capire, evitiamo di cercare di cambiare qualcosa che è già stato scritto.

Corteggiare una persona e vendere assicurazioni sono due cose diverse. Non mischiare le tecniche.

Trucco 4: Fai emergere il suo lato migliore

Uno dei modi migliori per evitare la friendzone, è far sentire l’altra una persona migliore.
Se siamo in grado di far emergere il suo lato migliore, far sentire a proprio agio una persona quando è con noi, allora forse, abbiamo una possibilità di salvarci

Proprio per questo è importante concentrarsi non tanto su quanto siamo belli e bravi noi, ma su quanto l’altra persona sarà bella e brava accanto a noi.

In questo caso, forse, si starà facendo il passo n.2 di 2.000.000.000

In altre parole la friendzone non è qualcosa che arriva all’improvviso, ci sono sempre dei chiari segnali prima, bisogna solo capirli.

Si può resistere al due di picche senza tatuarsi resilienza.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: